Versioni alternative: dimensione testo

Comune di Terruggia

EMAS
ALBO PRETORIO ON-LINE
Comune di Terruggia
San Martino - Benemerenze Civiche 2018

San Martino - Benemerenze Civiche 2018

San Martino è il santo patrono di Terruggia. Nel fine settimana, la comunità di Terruggia dedica momenti devozionali e altri di convivenza sociale alla ricorrenza. Sabato 10 novembre è il momento della cena sociale presso il “Cantinone”. Cena organizzata dalla Pro Loco di Terruggia, in collaborazione con la Turricola, cui hanno partecipato tanti cittadini. In questo clima festoso, il Sindaco Giovanni Bellistri, assistito dal Sindaco dei ragazzi Cesare Binotto, dal presidente della Pro loco Francesco Scarpino, dal rappresentante della Parrocchia, Antonella Musso e dal Presidente dell’associazione sportiva “la Turricola” Gianni Ottone, ha consegnato i premi di benemerenza civica del Premio San Martino 2018. È l’ottava edizione dopo l’istituzione del premio nell’anno 2011. Il riconoscimento è attribuito a tutti i cittadini e/o istituzioni che nel corso dell’anno si sono distinti nei diversi campi: da quello sportivo a quello culturale, dal campo del lavoro a quello della ricerca, dello studio e della solidarietà.

La Commissione per l’edizione 2018, ha assegnato due benemerenze in campi diversi a:

Bar del Municipio: è insignito della benemerenza civica nell’ambito dell’accoglienza e della promozione turistica del paese. Il Bar del Municipio è riconosciuto da tutti i Terruggesi e dal territorio circostante, luogo d’incontro, di accoglienza per tutte le fasce di età e di solidarietà. Particolare riconoscimento va attribuito alla Sig.ra Anna Tortorella, per i suoi modi semplici e accoglienti che, in quasi diciotto anni di attività, sempre con la stessa passione e immutata attenzione, utile per la collettività, ha contribuito a rendere Terruggia sempre più attrattiva per la gamma dei servizi offerti.

A Casa delle Tate: è insignita della benemerenza civica nell’ambito della formazione educativa per i bambini da uno a tre anni. La struttura ha iniziato l’attività nell’anno 2017 e, in pochi mesi, grazie alla qualità dei servizi offerti, ha raggiunto la piena capacità operativa.  Particolare riconoscimento va attribuito alle due educatrici: Alessia Durando e Carlotta Parola che, con impegno e determinazione, hanno realizzato una struttura di eccellenza che s’integra coerentemente alla filiera educativa alle altre realtà scolastiche presenti nel Paese.