Versioni alternative: dimensione testo

Comune di Terruggia

EMAS
ALBO PRETORIO ON-LINE
Comune di Terruggia
Video Sorveglianza

LA VIDEO SORVEGLIANZA (Giugno 2014)

il progetto “Terruggia più Sicura”, con l’installazione delle prime tre telecamere, è completato.  La Video Sorveglianza nel Comune di Terruggia parte con il collaudo dei primi apparati posti nei tre ingressi del centro storico: via Casale all’altezza dell’ufficio postale, via Roma nelle vicinanze dell’incrocio con Strada Cacciolo-Levantina e Strada Braia all’incrocio con Strada Pozzo Comune, Prato e Strada Cappelletta. Il progetto rientra tra le iniziative già programmate dall’Amministrazione Comunale che prevedeva, inizialmente, la messa in sicurezza del concentrico e, in seguito, man mano che si rendevano disponibili altre risorse economiche, procedere all’installazione di altre telecamere in altri punti critici del paese.

L’obiettivo del progetto è di garantire un efficiente sistema di videosorveglianza a tutela della sicurezza dei cittadini. “Vogliamo coprire il più possibile il territorio del centro abitato con questi sistemi di sicurezza – spiega il Sindaco Giovanni Bellistri – per rassicurare i cittadini, ampliando la capacità di controllo del territorio avvalendosi di un sistema a tecnologia avanzata”.

Infatti, il sistema adottato utilizza tecnologia IP consapevoli che il futuro dipenderà dallo sviluppo delle reti. Sotto questo profilo, Terruggia è stato uno dei primi comuni del Territorio a dotarsi di una rete a banda larga con tecnologia WiMax, coinvolgendo la cittadinanza attraverso una convenzione che favoriva l’utilizzo della rete. Grazie a questo investimento sulla tecnologia digitale, oggi si può garantire più flessibilità e integrabilità con implementazioni future, come per esempio la connessione del sistema di videosorveglianza a una centrale operativa remota.